Richieste di concessione patrocinio

Art. 1 – Oggetto - Finalità
Il presente Regolamento disciplina i criteri e le modalità per la concessione del Patrocinio del Collegio IPASVI di Milano – Lodi – Monza e Brianza  a soggetti pubblici e privati per mezzo di delibera del consiglio Direttivo.
Il patrocinio è concesso sempre ed esclusivamente con riferimento all’evento specifico per il quale è richiesto e solo per il periodo corrispondente.
Il patrocinio può essere concesso in relazione a singole iniziative o per gruppi di iniziative.
E’ prevista la concessione del patrocinio esclusivamente a titolo gratuito, ovvero senza concessione di contributi o vantaggi economici. Specifiche richieste di contributi devono essere inoltrate separatamente e deliberate dal Consiglio Direttivo.

Art. 2 – Criteri per la concessione di patrocini
La concessione del patrocinio è decisa dal Consiglio Direttivo del Collegio IPASVI di Milano – Lodi – Monza e Brianza con apposita deliberazione a seguito di valutazione che tenga conto dei seguenti criteri:
- Coerenza dell’iniziativa con le finalità istituzionali degli Ordini e Collegi provinciali di cui all’art. 14 DLCPS 13/9/1946 n. 233 lettere a) e c) in coordinamento con l’art. 3 lettera d) dello stesso decreto e pertanto destinata all’aggiornamento e alla promozione di tutte le iniziative intese a facilitare al progresso culturale degli iscritti.
- Rilevanza qualitativa dell’iniziativa per i professionisti rappresentati
- Presenza nel programma dell’evento di argomenti di interesse infermieristico e/o rivolti anche alle figure professionali rappresentate (IPASVI)
- Indicazione espressa del numero crediti ECM erogati per le professioni rappresentate. Qualora l’evento fosse in via di accreditamento, ciò dovrà essere specificato nella richiesta di concessione e e dell’ottenimento accreditamento dovrà esserne data immediata comunicazione al Collegio.
dovrà essere presente nel Comitato Scientifico o nell'elenco dei Relatori dell'evento almeno un professionista appartenente ai profili rappresentati dal Collegio;

Il patrocinio non potrà essere in ogni caso concesso in relazione ad attività generiche.

Art. 3 – Limitazioni ed esclusioni
Il presente Regolamento non prevede la concessione di patrocini:
- per iniziative di carattere politico
- per iniziative a fine di lucro sviluppate con attività commerciali o d’impresa
- per iniziative a fine di lucro sviluppate con attività commerciali o d’impresa Milano – Lodi – Monza e Brianza

Il Collegio IPASVI di Milano – Lodi – Monza e Brianza può revocare il proprio patrocinio a un evento quando gli strumenti comunicativi o le modalità di svolgimento dello stesso possono risultare incidenti in modo negativo sull’immagine dell’ente e dei suoi iscritti.

Art. 4. Utilizzo del Logo del Collegio IPASVI di Milano-Lodi-Monza e Brianza
La concessione del patrocinio del Collegio IPASVI di Milano – Lodi – Monza e Brianza per un evento non implica automaticamente l’utilizzo del logo.

L’autorizzazione all’uso del logo e le relative modalità (stampa sul programma, stampa sui blocchi, stampa sulle cartelline, ecc) devono essere esplicitamente richieste.
La concessione del Logo viene autorizzata unicamente per l’evento di cui alla richiesta di patrocinio.
E’ vietato qualsiasi altro ulteriore successivo utilizzo.

Una volta che il Collegio ha deliberato la concessione del Patrocinio ad una iniziativa di interesse, lo comunica tramite PEC alla Federazione Nazionale che ha n. 5 giorni lavorativi dal ricevimento della email per concedere l’utilizzo del Marchio. Trascorsi inutilmente i 5 giorni lavorativi, si intende concesso l’utilizzo del Marchio da parte del Collegio richiedente per silezio assenso ( Rif. Circolare Federazione Nazionale IPASVI n. 01/12 del 12.01.2012)

Art. 5 – Modalità di richiesta del patrocinio del Collegio IPASVI di Milano-Lodi-Monza e Brianza
Il soggetto interessato ad ottenere il patrocinio del Collegio IPASVI di Milano – Lodi – Monza e Brianza, deve inviare specifica richiesta su carta intestata e firmata nella quale sono riassunte le motivazioni della richiesta.
Alla domanda deve essere obbligatoriamente allegato il programma dell’evento.

La domanda deve pervenire almeno 30 giorni prima dell’evento, salvo casi di urgenza.

Il Consiglio Direttivo del Collegio IPASVI di Milano – Lodi – Monza e Brianza, valutata la domanda pervenuta, decide se concedere il patrocinio all’iniziativa.
In caso di decisione positiva la segreteria del Collegio IPASVI di Milano – Lodi – Monza e Brianza trasmette la comunicazione di concessione del patrocinio entro 15 giorni lavorativi, salvo casi di urgenza.
Il termine decorre dalla data della delibera del Consiglio Direttivo.

Art. 6 – Disposizioni finali.
Il presente Regolamento entra in vigore il giorno seguente all’assunzione della specifica delibera del Consiglio Direttivo

RICHIESTA PATROCINIO - DOMANDA